Nato di recente, il Corteo delle Dame vuole ricreare il clima che si viveva per i festeggiamenti del Corpus Domini, quando Orvieto veniva invasa anche dalle rappresentanti delle nobili casate feudali di tutto il territorio dell’urbe, giunte al seguito degli uomini, obbligati per statuto a presiedere ai grandi eventi che si svolgevano in città. In quei giorni, sospese le guerre e le controversie interne per il predominio ed il governo dello “stato”, per volontà del Podestà e a benvenuto in onore delle dame ospiti, si alternavano eventi religiosi a occasioni puramente ludiche.

dame33

Il Corteo delle Dame, che si svolge ogni anno alla vigilia del Corpus Domini, vede le nobili, nei loro splendidi costumi indossati elegantemente da 150 orvietane, accompagnate dalle “Damigelle” e dai “Musici”, recarsi in Cattedrale per assistere alla funzione dei “Vespri”, poi in piazza del Popolo tutti assistono ad una serie di spettacoli di sbandieratori, danzatrici e giocolieri di ambientazione medievale.